L'attività più popolare a Reykjavík è l’osservazione delle balene. Recatevi fino all’Islanda del Nord e troverete alcuni dei migliori osservatori.

Osservatorio delle balene


Molte località islandesi costituiscono un paradiso per gli amanti del bird-watching. Il Látrabjarg negli estremi fiordi occidentali è la più grande scogliera del mondo per numero di specie di esemplari di uccelli che vi nidificano: fra le varie specie, segnaliamo la più numerosa colonia di gazze marine della terra. Anche le isole Vestmannaeyjar ospitano numerosissime specie di uccelli marini, di cui i pulcinella di mare sono presenti in milioni di esemplari. Il lago Mývatn nel nord del paese si distingue per l’enorme varietà di anatre selvatiche, unica in Europa. Anche le colonie di stercorari delle coste meridionali sono le più grandi del mondo. I pulcinella di mare, le anatre dal piumino, le sterne artiche, i trampolieri ed i passerini sono presenti in numerose località dell’Islanda. Alcune agenzie di viaggi organizzano escursioni guidate per amanti del bird-watching all’inizio dell’estate.

Birdwatching

altre Attivitá

Pesca e caccia

L’Islanda è famosa per la pesca al salmone ed alla trota. La stagione della pesca al salmone va all’incirca dal 20 giugno fino alla metà di settembre.

saperne di piú

Benessere e forma ideale

Nei nostri tempi moderni, si lavora duro e si incorre nello stress. In Islanda ci sono invece molti modi per rilassarsi e per riprendersi dallo stress attraverso attività fisica. L’acqua calda così abbondante nel suolo islandese regala stupende opportunità.

saperne di piú

Naturaleza y vida salvaje

Più della metà dell’Islanda si trova ad un’altitudine superiore ai 400 m. sopra il livello del mare, e gran parte di essa è ricoperta da distese laviche, ghiacciai, sabbia e laghi. Comunque sono numerosi i sentieri tracciati atti alle escursioni a piedi, per gli amanti dell’hiking islandesi e stranieri.

saperne di piú